Cosa succede nel cervello quando ci baciamo e altre curiosità sui baci

cosa succede nel cervello quando ci baciamo

A chi non piace baciare ed essere baciato? Sicuramente la stragrande maggioranza non resiste ai baci. Ma sappiamo cosa succede nel cervello quando ci baciamo? Perché ci baciamo ad occhi chiusi? Queste ed altre curiosità sul bacio.

Cosa provano gli uomini quando si baciano? La chimica dei baci.

Baciare è un’azione strana, meravigliosa e quasi esclusivamente umana. Usiamo fino a 122 muscoli diversi e trascorriamo anche gran parte della nostra vita a baciarci: in media 20.160 minuti, circa 14 giorni.

Da quando la pandemia del Covid è entrata nelle nostre vite, non lo facciamo più come prima. Ecco perché è un buon momento per ricordare quali incredibili processi fisiologici accadono quando due persone uniscono le labbra in un appassionato scambio di saliva.

Cosa succede nel cervello quando ci baciamo?

Le labbra sono una delle parti del corpo con più terminazioni nervose nel nostro corpo, rendendole sensibili agli stimoli esterni. Quando ci baciamo, vengono scatenati una moltitudine di impulsi neurali che raggiungono il nostro cervello.

Queste informazioni sono determinanti poiché dalla loro interpretazione dipendono le conseguenze del bacio, cioè cosa accade dopo questo gesto.

Per esempio, dall’elaborazione del cervello dipende il rilascio delle sostanze (neurotrasmettitori e ormoni) capaci d’influenzare positivamente il nostro modo di pensare e di sentire. Inoltre, il coinvolgimento di papille gustative, olfatto e senso del tatto rendono il bacio rivelatore dell’effettiva chimica tra due persone, da cui può dipendere l’esito della relazione.

Quali ormoni vengono rilasciati durante un bacio?

Dopamina

La dopamina è un ormone che, rilasciato dopo un bacio, genera una sensazione di piacere; ecco cosa succede nel cervello quando ci baciamo.

Rilasciando la dopamina, proveremmo piacere, gusto e molto più desiderio di continuare a baciare quella persona. Quindi, il bacio diventa una dipendenza tra le coppie.

Inoltre si sperimenta un benessere mentale e uno stato di tranquillità. La dopamina attiva il piacere che proviamo quando baciamo qualcuno che ci piace.

Ossitocina

L’ossitocina è anche conosciuta come l’ormone dell’amore.

È un ormone che viene rilasciato nell’atto del bacio. L’ossitocina è responsabile dell’attaccamento emotivo che sentiamo per quella persona con cui condividiamo le nostre labbra.

Serotonina

Questo ormone diminuisce i sentimenti di tristezza. Se ci troviamo in ​​un momento triste, un bacio può aiutarci a reintegrare quelle forze e ridurre lo stato di tristezza.

Questa reazione è dovuta all’ormone serotonina, quando baciamo chi ti piace, rilasci serotonina, l’ormone che abbassa i fattori di tristezza. Questo ormone è anche responsabile di farci capire se ci piace o meno qualcuno.

Testosterone

Naturalmente, il desiderio sessuale non è da meno. Questo è attribuito all’ormone testosterone, rilasciandolo, aumenterà i livelli di appetito sessuale nella coppia.

cosa succede quando ci baciamo occhi chiusi

I nostri cervelli si sincronizzano quando ci baciamo

L’attività cerebrale e l’accoppiamento neurale durante l’interazione sociale umana sono diventati un argomento di ricerca scientifica. Esempi importanti di ciò sono le attività che richiedono uno stretto coordinamento del comportamento, come l’interpretazione della musica, il canto, la danza, gli sport di squadra e naturalmente, i baci.

Ci sono prove neurofisiologiche che tale comportamento coordinato è accompagnato da attività cerebrale sincronizzata e accoppiamento oscillatorio di altre funzioni biologiche, come la respirazione e l’attività cardiaca. Pertanto il bacio ci sincronizza.

Quali reazioni avvengono nel nostro corpo quando ci baciamo?

Baciare è un’esperienza intima con notevoli benefici per la salute. Ma nel nostro corpo cosa succede quando ci baciamo? Dal momento che un bacio appassionato aumenta il battito cardiaco in modo sano e aiuta ad abbassare la pressione sanguigna. I vasi sanguigni si dilatano permettendo al sangue di fluire correttamente e raggiungere tutti gli organi vitali.

Inoltre, i baci hanno un effetto analgesico, in quanto riducono diversi tipi di dolore (crampi alla testa, alla schiena o mestruali), oltre a contribuire a ridurre lo stress e a migliorare il sistema immunitario. Le pulsazioni cardiache aumentano da 60 a 130 al minuto, l’adrenalina viene rilasciata, il livello di colesterolo scende, lo scambio di batteri rafforza il sistema immunitario e stimola almeno 34 muscoli del viso.

È così che un semplice bacio ha il potere di generare un’intera rivoluzione fisica ed emotiva in una manciata di secondi e non ce ne rendiamo nemmeno conto. Questo atto che molti praticano quotidianamente ha il potere di tenerli insieme, perché come esseri sociali, cercano di creare o rafforzare legami attraverso manifestazioni di affetto come il tradizionale bacio.

Perché ci baciamo ad occhi chiusi?

C’è una ragione innata negli esseri umani per cui chiudono gli occhi durante un bacio. Non è qualcosa che abbiamo imparato dai film. Non è una questione di abitudine o paura che la persona che stiamo baciando ci guardi da un paio di centimetri di distanza. No, il vero motivo per cui ci baciamo con gli occhi chiusi è perché baciare è molto stimolante: il nostro cervello ha difficoltà a elaborare un bacio appassionato quando baciamo con gli occhi aperti.

Questa scoperta implica che ridurre le esigenze visive chiudendo gli occhi può migliorare la consapevolezza tattile, che potrebbe anche aiutarci a sentire un bacio più intensamente. Naturalmente, tenere gli occhi chiusi blocca anche altre distrazioni, lasciando il cervello più in grado di concentrarsi.  

bacio-baci

Quanto è importante il primo bacio?

Un’altra indagine ha concluso che il 59% degli uomini e il 66% delle donne hanno smesso di interessarsi a qualcuno dopo averli baciati. I ricercatori hanno fatto l’interessante scoperta dopo aver esaminato quasi 200 persone. Sebbene la cattiva tecnica del bacio di una persona possa influenzare quella decisione, è anche probabile che sia il risultato di una chimica. Baciare è un’attività complessa e toccarsi le labbra aiuta a trasferire ogni tipo di informazione sulla nostra salute fisica ai nostri partner, hanno spiegato gli autori dello studio.

Questo scambio di informazioni chimiche sembra aiutarci a valutare inconsciamente noi stessi per vedere se siamo un buon partito per il futuro accoppiamento. A volte lo siamo, altre volte semplicemente non siamo compatibili chimicamente con l’altro individuo. Non tutti sono ugualmente sincronizzati. L’abbiamo visto su qualsiasi pista da ballo. Ma quando lo è, è meraviglioso.

Leggi: La leggenda dei due vulcani innamorati

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.