Dove comprare Bitcoin

Come comprare bitcoin

Come e dove comprare Bitcoin?

Comprare Bitcoin in maniera sicura

Sono disponibili diverse modalità per comprare bitcoin o comunque altre crypto. Il primo passo però, è creare un portafogli, il cosiddetto wallet all’interno del quale, saranno custodite tutte le monete con le quali effettuare le transazioni. Sul sito ufficiale bitcoin.org sono disponibili varie piattaforme dove è possibile creare il proprio wallet.

Abbiamo due opzioni a disposizione. La prima è detenere un portafoglio “fisico” ovvero scaricato su un nostro dispositivo, che può essere un computer, un hard disk o una pennetta usb.

La seconda è avere un portafoglio online o in cloud sulle piattaforma di exchange che offrono questo tipo servizio.

Questa modalità sopracitata, prevede di effettuare il download del programma di gestione sul proprio computer effettuando la sincronizzazione con la blockchain di riferimento.

Come aprire un wallet in maniera sicura

In questo caso il sito bitcoin.org ci viene incontro. E stata creata infatti una sezione molto apprezzata, ovvero “scegli il tuo portafoglio” (riportiamo di seguito il link https://bitcoin.org/it/scegli-il-tuo-portafoglio).

A questo indirizzo si aprirà una procedura guidata. Possiamo specificare il dispositivo in uso: computer, chiavetta, smartphone o tablet. Ci consiglierà, anche secondo il grado di esperienza nel settore, suddiviso in principiante o esperto, quale è il miglior wallet che fa al caso nostro.

Quali sono i wallet più utilizzati

Tra i wallet comunemente più utilizzati, possiamo comunque indicare alcuni, sicuramente tra i più quotati troverai: Metamask ed Exodus (solitamente per utilizzo da desktop), Ledger Nano X (come wallet offline),  Mycelium (da smartphone), Electrum (indicato per Bitcoin), Trust Wallet (semplice da utilizzare) e infine i due portafogli più utilizzati delle piattaforme di exchange: Binance  e Coinbase pro(per non utilizzo non proprio da principiante) e Coinbase (semplice da usare adatto a tutti anche a principianti).

Consigliamo quindi, di utilizzare la procedura guidata alla creazione del wallet di bitcoin.org.  Oppure per un primo approccio, sicuramente l’utilizzo di Coinbase che ci viene incontro, sia come piattaforma di Exchange che come fornitore di wallet.

Il funzionamento quindi di Coinbase è una piattaforma che ci consente sia di creare il nostro wallet che effettuare transazioni con le crypto. Vediamo di seguito nel dettaglio.

Come funziona Coinbase 

wallet Coinbase è tra le piattaforma di exchange (compravendita) più utilizzate ma soprattutto semplici per acquistare e vendere crypto monete. Parleremo solo di questo servizio in quanto è tra i più semplici e vantaggiosi dal punto di vista economico, per avere un approccio iniziale con questo mondo.

Attraverso Coinbase è possibile quindi, acquistare diverse cripto valute come, Bitcoin o Ethereum, o comunque tutte quelle che Coinbase ha attivato sulla sua piattaforma.  Come si può notare nella foto sottostante  è molto intuitivo compiere delle azioni su Coinbase.

Dall’acquisto alla vendita, dall’invio alla ricezione, la conversione dalla valuta comune (euro o dollaro) a crypto, o semplicemente incassare o aggiungere contate, sono tutte azioni molto semplici da compiere. A differenza quindi di altre piattaforme, Coinbase è stata ideata per consentire a tutti di approcciarsi a questo mondo in maniera semplice e intuitiva. Esiste comunque una versione un po più complessa, dedicata a un pubblico più esperto dove sono disponibili altre funzioni. Ad esempio è possibile dal wallet depositare gli nft. L’app è scaricabile su tutti gli store il suo nome è: Coinbase Pro.

Acquista Vendi - come funziona coinbase

 

Inoltre, ovviamente oltre alle azioni sopra indicate, si possono seguire sia l’andamento delle varie crypto che di solo quelle presenti all’interno del proprio wallet.

Registrarsi a Coinbase è veramente semplice. Basta collegarsi al sito web di Coinbase, creare il proprio account, generando così il wallet (definito da una chiave alfanumerica) e seguire la procedura guidata, molto intuitiva per acquistare Bitcoin o altre cripto valute. È disponibile anche l’app ufficiale per smartphone sia sugli store App Store che sul Play Store.

L’acquisto può essere effettuato con Carta di Credito, Carta di debito, o con carte prepagate con iban, come ad esempio PostePay Evolution o bonifico.

Le Commissioni di exchange

Coinbase, e le varie piattaforme di exchange, per il loro servizio prevedono delle commissioni per la compravendita. Questo il sistema con il quale la maggior parte dei servizi guadagnano e si sostentano. In base al servizio scelto per effettuare il pagamento,  e alla quantità di denaro che si vuole impiegare all’interno della transazione la commissione può variare da 0,25% o 1%. I pagamenti per mezzo bonifico sono per la maggiore gratuiti, con carta di credito possono

  • 0,99 € se l’importo totale della transazione è di 10 € o inferiore;
  • 1,49 € se l’importo totale della transazione è tra i 10 e i 25 €;
  • 1,99 € se l’importo totale della transazione è tra i 25 e i 50 €;
  • 2,99 € se l’importo totale della transazione è tra i 50 e i 78 €
  • 1,49% se l’importo della transizione è superiore a 78€ per mezzo bonifico
  • 3,99% se l’importo della transizione è superiore a 78€ per mezzo carta di credito

Come farsi inviare bitcoin?

Per ricevere pagamenti in Crypto è molto semplice. Se la si conosce si può fornire la chiave alfanumerica (wallet) creata su Coinbase in fase di registrazione. Oppure la si può rilevare, cliccando il tasto ricevi disponibile tra le varie azioni di transazione messe a disposizione da Coinbase.

Cosa scegliere Coinbase o Binance?

Esistono molte piattaforme disponibili, una tra tante che ad oggi è molto utilizzata è Binance. Binance è una piattaforma completa con tutte le funzioni disponibili sul mercato per agire nel mondo crypto. Risulta però una piattaforma, anche a livello grafico, molto complessa e difficile da capire per chi è alle prime armi. La scelta oltre che dalle funzioni può dipendere anche dal costo e dalle commissioni.

La struttura di Coinbase invece, è stata ideata, per coloro che decidono di approcciare al mondo delle cripto valute, ed è la più consigliata in termini di: sicurezza, semplicità ed efficienza. Inoltre data la sua semplicità di utilizzo è quasi impossibile, rispetto ad altre piattaforme, imbarcarsi in eventuali problemi che possono essere causati dall’ avventurarsi in azioni di cui non se ne capisce abbastanza.

Riepilogando le sue funzioni: permette di acquistare e vendere diverse cripto valute, seguirne i grafici di salita o discesa delle singole, per singola ora, giorno, mese anno e vita. Effettuare transazioni di compravendita a costi e commissioni ragionevoli rispetto ad altri Exchanger.

 

Attenzione questo vuole essere semplicemente un’articolo di informazione molto generica sull’argomento. Già le sole domande con il quale è impostato indicano il grado di informazioni delle persone a cui è dedicato. Per ulteriori informazioni più approfondite consigliamo vivamente di leggere guide e tutorial creati da fonti competenti e sempre aggiornate.

Lascia un commento

Your email address will not be published.