martedì, Luglio 2, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Perché Frida Kahlo è un’icona pop?

Perchè Frida Kahlo un’icona pop? Per cosa è famosa Frida Kahlo? Che incidente ha avuto? Perché Frida Kahlo è diventata il simbolo del femminismo?

Il 6 luglio 1907 nasceva in Messico Frida Kahlo, una donna la cui vita è stata segnata da un terribile incidente che le ha lasciato gravi ferite fisiche, ma anche dall’amore per la vita, per l’arte, le tradizioni del suo paese, la politica e per il burrascoso rapporto avuto con il marito, il pittore Diego Rivera.

Frida Kahlo, tra mito e realtà

Ffrida Kahlo, donna dalla figura caratteristica e dallo sguardo particolare, il cui nome evoca immagini del surrealismo messicano, anche se lei lo negherà sempre, nacque il 6 luglio 1907 in una famiglia di artisti in cui nessuno poteva immaginare che Frida sarebbe diventata una delle pittrici più famose della storia e un riferimento sociale e culturale del Messico e oltre i suoi confini.

Frida Kahlo: la nascita di un icona pop

La Fridomania, il culto di tutto ciò che ha a che fare con Frida Kahlo, è servita non solo a pubblicizzare il suo lavoro nei musei di tutto il mondo e ad aprire spazi all’arte messicana e latinoamericana in altri circuiti, ma anche a creare un mito al pari di Picasso, Van Gogh, Dalí e Andy Warhol. frida kahlo pop art

Poche donne sono riuscite a salire al livello che Frida Kahlo ha raggiunto nell’arte. Come accade con la costruzione di un personaggio astratto dal suo tempo e dal suo contesto, la donna messicana tende a essere collocata in una finzione che a volte si allontana dalla realtà che era la sua vita.

Perché Frida Kahlo è diventata il simbolo del femminismo?

La reinvenzione del personaggio di Frida Kahlo nel corso degli anni l’ha portata ad essere una figura ripresa dal femminismo pop, dalla promozione turistica e dal marketing più sfrenato in egual misura. È possibile questa convivenza? La sua enigmatica e dirompente esistenza, contornata dal dolore e dalla sofferenza -sia fisica che emotiva- si mescola al ricordo di chi l’ha conosciuta come una donna felice, piena di vita, dedita ai piaceri della quotidianità. Una vita come il dipinto Le due Frida, dove l’incontro tra la donna reale e il personaggio è mostrato in una dualità che ha preso peso nel tempo.

Frida Kahlo femminismo

Ma perché il femminismo degli anni ’60 e ’70 ha deciso di recuperare Frida Kahlo e di dare un nuovo senso alla sua esistenza di donna libera, forte, fuori dagli schemi che viveva la sua sessualità in modo aperto e diverso? Prima di tutto perché è una donna che dipinge se stessa. Prima gli uomini le dipingevano come amanti o come mogli e nelle loro opere si riflette il genere senza pretendere che sia così. Dipinge altre donne, dipinge aborti, femminicidi negli anni ’30.

Perchè Frida Kahlo è diventata un’icona pop?

Uno spirito sofferente che è diventato un’icona. Nonostante i dettagli movimentati della sua vita e i momenti di intensa sofferenza che l’hanno lasciata costretta a letto, Frida ha prosperato tra alcuni dei grandi nomi dell’arte messicana e internazionale.

Frida Kahlo pop art

All’inizio, l’artista si è mossa nell’ambiente dei grandi muralisti messicani del suo tempo e ne ha condiviso gli ideali, ma lungi dal seguire le orme di artisti come Diego Rivera, che ha sposato e ha sofferto il più intenso crepacuore, Frida Kahlo ha creato un’opera assolutamente personale e metaforico allo stesso tempo, secondo gli esperti per la sua accresciuta sensibilità. Frida Kahlo è un esempio di resistenza e sopravvivenza. È il chiaro esempio di persona che sa superare i problemi che la vita gli pone. Frida è sinonimo di lotta costante e amore per la vita.

frida-diego

Il lavoro di Frida Kahlo e quello di suo marito, il pittore Diego Rivera, si influenzarono a vicenda. Entrambi condividevano il gusto per l’arte popolare messicana con radici indigene, ispirando altri pittori messicani del periodo post-rivoluzionario. Tuttavia, gli studiosi del suo lavoro affermano che la sua più grande influenza fu suo padre. Gli autoritratti, uno dei suoi maggiori punti di forza, sono influenzati dalla tecnica della ritrattistica fotografica che apprese da suo padre, Guillermo Kahlo.

Per cosa è famosa Frida Kahlo?

In che modo Frida Kahlo è diventata così importante? Cosa l’ha resa così famosa? Come Frida Kahlo è diventata un’icona pop? Qual è stata la sua tendenza artistica? A queste domande si può rispondere rivedendo molti aspetti della sua vita, il contesto della sua produzione artistica e persino chi l’ha circondata nel corso degli anni.

Frida Kahlo è stata autrice di quasi 150 opere, principalmente autoritratti, in cui ha proiettato le sue difficoltà nella vita. Il suo lavoro ruota tematicamente attorno alla sua biografia e alla sua stessa sofferenza, ma non è sempre stato così popolare e, come per molti artisti, il suo lavoro è stato valutato molto meglio dopo la sua morte.

Leggi anche: El Dia de los Muertos

Che incidente ha avuto Frida Kahlo?

Fino all’età di 18 anni, Frida Kahlo non ha mostrato alcun interesse per il mondo dell’arte. In effetti, era più interessata a praticare uno sport che le ripristinasse la salute dopo la grave poliomielite di cui soffriva da bambina. Questa malattia la costrinse a rimanere a letto per nove mesi e le lasciò un seguito permanente: la sua gamba destra era molto più magra della sinistra.

A peggiorare le cose, il 17 settembre 1925, Frida Kahlo subì un gravissimo incidente: l’autobus su cui viaggiava fu investito da un tram.

Le conseguenze sono state terribili per lei. La sua colonna vertebrale è stata fratturata in tre parti, ha riportato anche rotture in due costole, nella clavicola e in tre nel suo osso pelvico. La sua gamba destra era rotta in undici punti, un corrimano le è stato fatto passare attraverso l’anca sinistra finché non è uscito dalla sua vagina.

Questa disgrazia l’avrebbe segnata per tutta la vita e sarebbe stata qualcosa che avrebbe poi riflesso nei suoi dipinti. Frida non ha potuto camminare per tre mesi ed è stata sottoposta a trentadue operazioni. Ma questo non le ha impedito di dipingere. Uno speciale cavalletto le ha reso più facile dipingere mentre era a letto e uno specchio posto sopra le ha permesso di vedersi. Frida Kahlo ritratto

I primi quadri che ha dipinto sono stati autoritratti, poiché, come ha detto, “mi ritraggo perché passo molto tempo da sola e perché sono il soggetto che conosco meglio”.

Perché Frida Kahlo ha il monociglio?

Come Dalí, Frida Kahlo ha creato il proprio personaggio con il suo modo di vestirsi e pettinarsi, con abiti e perline indigeni, con il suo rifiuto di farsi le sopracciglia e i baffi e la sua passione per la birra. Non si è mai curata le sopracciglia, tanto meno i baffi.  Si vantava di averli e di mostrarli, segno della sua sicurezza e un modo per dire al mondo “io sono quello che sono”.Frida Kahlo incidente  La cosa più importante quando si vede il viso di Frida sono le sue sopracciglia. In un momento in cui le sopracciglia sottili alla Marlene Dietrich erano la norma, Frida ha optato per mantenerle folte alla Brooke Shields in Blue Lagoon. Forse era una visionaria, ma sapeva che era uno dei suoi punti di forza e che la mostrava selvaggia e forte personalità.

Frida Kahlo  è riuscita a diventare un’icona pop: della moda ad ispirare molti fotografi e designer grazie al suo stile. Le piaceva indossare abiti tradizionali, trecce tra i capelli e corone di fiori e indossare molti anelli. Si vestiva come si sentiva e si accettava così com’era. Ha accettato i suoi lineamenti e la sua bellezza imperfetta e ha fatto vedere al mondo quanto sia importante amare se stessi. Ecco perché, attualmente, la moda è ancora completamente affascinata dalla sua figura.

 

Più popolari